Sigaretta Elettronica: Quale Scegliere? [Guida Completa]

Buongiorno! Se sei capitato su questa pagina, con buone probabilità vorresti dire addio alla sigaretta in favore di quella elettronica.

Dunque, ti trovi nel posto giusto!
Da diversi anni costituiamo un importante riferimento per tanti ex fumatori e abbiamo voluto realizzare la presente guida proprio per trasformarti da fumatore a svapatore, illustrandoti il mondo del vaping e offrendoti dei suggerimenti per l’acquisto della sigaretta elettronica che può fare al tuo caso.

Ma ora cominciamo: cosa vuol dire svapare?
Svapàre è l’azione di inspirare il vapore da una sigaretta di tipo elettronico.

Un fumatore fuma; uno svapatore, appunto, svapa!

La scelta della sigaretta elettronica:

Come funziona? Che liquido usare?

Sono proprio questi i quesiti che si pone chi si appresta a entrare nel mondo dello svapo.

Forti dell’esperienza maturata attraverso il nostro servizio di assistenza clienti, ci riteniamo capaci di supportarti in maniera efficace, rispondendo alle tue domande e sostenendoti nelle tue scelte, sia che tu sia un nuovo svapatore che un utente esperto.

Per ora non analizzeremo in dettaglio le sigarette elettroniche, né la composizione dei vari liquidi da impiegare, per evitare di creare confusione.

Solo in un secondo momento torneremo per approfondire questi aspetti.

Trattiamo le informazioni più importanti

Soffermiamoci a valutare le differenze fra la sigaretta comune e quella elettronica: quest’ultima non si fuma e non produce del fumo; non contiene del tabacco e non avviene alcuna combustione al suo interno.

La sigaretta elettronica produce del vapore scaldando e vaporizzando dei liquidi; questi vengono surriscaldati da un resistore elettrico che viene alimentato attraverso una batteria ricaricabile.

Ti bastano queste semplici informazioni per comprendere il meccanismo di base delle sigarette elettroniche. Piuttosto semplice, non è vero?

Il secondo costituente fondamentale dello svapo è rappresentato dai liquidi da inalazione, ossia le sostanze che vengono poi aspirate attraverso la sigaretta sotto forma di vapore.

In particolare ci soffermiamo sui liquidi già pronti, davvero ottimi per chi si avvicina al mondo dello svapo per la prima volta, dato che non si dovranno realizzare delle miscele, essendo il liquido subito pronto per venire svapato.

In generale, questi liquidi si compongono di quattro elementi: il glicole propilenico (per unire gli altri elementi), l’aroma (ossia il sapore del liquido), il glicerolo vegetale (utile per il vapore) e la nicotina.

Dire addio alla sigaretta comune in favore dello svapo: perché?

Concordiamo sul fatto che, a prescindere dal percorso che attraverserai, smettere di fumare sia la scelta più importante per te.

Tanti studi affermano che dire addio alla sigaretta tradizionale provando quella elettronica sia una modalità più valida rispetto a molte altre per smettere di fumare.
Sono molti gli aspetti positivi derivanti dall’utilizzo della sigaretta elettronica, tali da renderla uno strumento ottimale per dire addio al fumo nel modo più indolore per il fumatore.

Di seguito puoi trovare i più importanti vantaggi derivanti dall’uso delle e-cig.

Sigaretta e liquido più adatti a te

Ora che hai ottenuto qualche informazione sulla sigaretta elettronica, ti resta una sola scelta da compiere: optare per un dispositivo e un liquido per abbandonare il fumo della sigaretta tradizionale.

In commercio sono presenti tanti validi prodotti per cominciare, data la vasta scelta di dispositivi e liquidi sul mercato.

Di conseguenza, potresti valutare e confrontare fra loro molti prodotti vari ed efficaci, che differiscono per la quantità di vapore o la presenza di nicotina.

Per questo motivo, abbiamo deciso di scegliere tre articoli entry level, catalogati basandoci sulla facilità di utilizzo, sulla resa degli aromi, sulla durata delle batterie nonché su altre caratteristiche importanti.

Ma non è tutto, perché per facilitare le cose abbiamo deciso di associare a ogni articolo un liquido italiano certificato, che presenta un aroma fra i migliori.

Quanta nicotina svapare?

Rimane un ultimo punto da chiarire: quale concentrazione di nicotina impiegare?

Quanta nicotina bisogna assumere se, per esempio, si fuma un pacchetto di sigarette ogni giorno?

Possiamo subito asserire che non c’è una risposta in assoluto corretta, dato che non esiste una formula in grado di realizzare una proporzione (il fumo e lo svapo sono attività puramente soggettive).

Dunque, come si può scegliere la quantità di nicotina con cui partire?

Possiamo basarci sul tipo di sigarette tradizionali che solitamente consumi, ma la quantità di nicotina dipenderà anche dal modello di e-cig che acquisterai e dalle abitudini che seguirai.

Di solito una sigaretta tradizionale presenta una durata di dodici tiri; una elettronica ha una durata in tiri superiore, pertanto sarai tu a decidere quando terminare.

Ricorda che avrai la possibilità di accrescere o abbassare la concentrazione di nicotina a tua discrezione, semplicemente optando per un differente liquido, trovando in questo modo un corretto equilibrio.

Cambia e non guardare mai indietro

Una volta scelto il tuo dispositivo, non resta che offrirti delle ultime indicazioni prima di terminare questa guida.

Il nostro team di assistenza clienti sostiene quotidianamente moltissimi svapatori, sia principianti che esperti, offrendo una valida guida per i loro acquisti in fatto di e-cig e liquidi, ma anche dei preziosi consigli per il loro utilizzo e la loro manutenzione.

Siamo convinti di una cosa: ottenendo un’esperienza di svapo significativa è davvero quasi impossibile tornare alla sigaretta tradizionale.

Pertanto, dato che sei nuovo nel mondo dello svapo, ci sentiamo di suggerirti delle semplici regole da osservare.

Cinque utili suggerimenti per uno svapatore alle prime armi

  • Per non rimanere senza liquido portane sempre con te un flaconcino.
  • Una pod (o testina di ricambio) sempre con te può rivelarsi utile.
  • Pulisci sempre la tua sigaretta elettronica.
  • Porta sempre con te un cavo per la ricarica, in particolare se passi molto tempo fuori casa.
  • Butta via il pacchetto di sigarette che hai in casa: ora non ti serve più!
una collezione di sigarette elettroniche

FABIO ROMANDI

Sono affascinato dal mondo delle sigarette elettroniche e di metodi alternativi al fumo tradizionale. Da anni ricerco e mi tengo informato sull’argomento e ci tengo a condividere questo sapere con gli altri tramite questo portale.

Torna alla homepage