Calcolatore Liquido Fai da Te per Sigaretta Elettronica

La sigaretta elettronica è diventata un accessorio di tendenza tra giovani e adulti, e anche chi si dichiara fumatore incallito si lascia sedurre da questo strumento tecnologico e divertente.

Il suo scopo originario è quello di aiutare i fumatori di sigarette normali a smettere; la nicotina, contenuta nella sigaretta tradizionale, crea una dipendenza dalla quale non è facile sottrarsi e se hai già provato a smettere di fumare lo saprai bene!

La sigaretta elettronica, permettendo di abbassare progressivamente il quantitativo di nicotina, aiuta a staccarsi dal fumo in maniera graduale (o perlomeno a ridurre il quantitativo di nicotina).

Calcolatori


Ora che hai i liquidi necessari non ti resta che dosarli.

Non sai come fare? Sei fortunato perché esistono dei calcolatori per liquidi studiati esattamente per aiutarti a dosare in maniera efficace gli ingredienti.

Uno di questi lo puoi trovare all’indirizzo https://www.svapo.it/tools/calcolatore/

Usarlo è molto semplice, non dovrai fare altro che compilare i dati che ti vengono richiesti e in pochi click avrai la tua ricetta per liquidi da usare con la sigaretta elettronica. Una bella comodità!

Per poter seguire fedelmente i dosaggi proposti dal calcolatore di liquidi ti consiglio di procurarti una siringa e un contenitore graduato, in modo da muoverti con la massima precisione, in particolare con la nicotina.

Ricorda di etichettare i tuoi esperimenti in modo da non confonderti quando li userai.

Ora puoi cimentarti a sperimentare tutti i dosaggi che vuoi e realizzare in maniera più economica i tuoi liquidi.

I liquidi


La sigaretta elettronica necessita di liquidi ad hoc per il suo funzionamento.

Al momento dell’acquisto potrai scegliere se iniziare con un liquido preparato e già mixato o sperimentare subito il fai-da-te cercando di creare la miscela giusta per i tuoi gusti.
Ma di cosa si compone il liquido per le sigarette elettroniche?
Gli ingredienti principali sono tre:

  • liquido di base neutro (glicerolo vegetale, glicole propilenico e acqua)
  • liquido neutro contenente la nicotina
  • aromi che oggi sono disponibili in decine di gusti

Ti ricordo che nel maneggiare questi prodotti, la nicotina in particolare, dovrai mettere la massima attenzione perché può essere molto pericolosa anche solamente a contatto con la pelle. Usa sempre i guanti!

Le dosi


La dose di nicotina da assumere, se sei alle prime armi nel mondo delle sigarette elettroniche, dovrebbe essere uguale, almeno per i primi tempi, a quella delle sigarette cui sei abituato; in questo modo il bisogno di nicotina del tuo corpo sarà soddisfatto e non sentirai il bisogno di tornare alle vecchie sigarette.

In generale la dose per chi fuma sigarette normali è di 18 mg/ml, mentre se sei abituato a fumare sigarette light potrai cominciare con 9 mg/ml.

Potrai poi ridurre gradualmente la nicotina con il tempo.

una collezione di sigarette elettroniche

FABIO ROMANDI

Sono affascinato dal mondo delle sigarette elettroniche e di metodi alternativi al fumo tradizionale. Da anni ricerco e mi tengo informato sull’argomento e ci tengo a condividere questo sapere con gli altri tramite questo portale.

Torna alla homepage