Migliore Sigaretta Elettronica in Commercio: Le 6 Migliori

Dopo un inizio incerto, nel quale i mugugni dei fumatori sembravano prevalere sulle reazioni entusiaste, gli ultimi anni hanno visto la sigaretta elettronica godere di una crescente fiducia riuscendo, di conseguenza, a conquistare un pubblico sempre più numeroso.

La presenza di nuovi produttori ha favorito la nascita di nuovi kit, sempre più attenti ad incontrare le esigenze delle diverse tipologie di consumatori.

Se sei un fumatore abituale, e hai deciso di provare la sigaretta elettronica, l’abbondante presenza di marchi e prodotti a disposizione potrebbe rendere difficile operare la scelta ideale.

Pur non essendo possibile stabilire quale sia la migliore sigaretta elettronica al mondo, prima di portare a termine l’acquisto è importante farsi un’idea precisa, visionando immagini e confrontando le caratteristiche offerte dal singolo prodotto.

Per aiutarti non ti offriamo una classifica, ma mettiamo a tua disposizione le nostre opinioni in merito alle migliori sigarette elettroniche a basso prezzo attualmente presenti in Italia.

Le migliori sigarette elettroniche sul mercato italiano

Esistono una serie di fattori da non sottovalutare nella scelta della migliore sigaretta elettronica.

Tieni presente, infatti, una maggiore conoscenza, da parte degli stessi produttori, del mercato e delle tecnologie disponibili, si sono sviluppate tipologie differenti tra loro, oltre che per la forma (potrai anche acquistare un’elettronica ovale), per la capacità di adattarsi ad usi specifici.

Un modello classico, ad esempio, ha caratteristiche diverse rispetto ad un box mode. Allo stesso tempo, potrai scegliere una sigaretta elettronica che sfrutti vapore caldo o, in alternativa, vapore freddo.

Prendendo in considerazione il formato, viene definito classico un modello a forma di penna (ricordando, seppur vagamente, una tradizionale sigaretta).

Può rappresentare la soluzione migliore per chi si è appena avvicinato al mondo delle e-cigarettes.

Sigaretta Elettronica: Le varie tipologie

Che si tratti di una sigaretta americana, coreana, cinese o realizzata da una marca italiana, normalmente una sigaretta elettronica presenta queste componenti: Drip tip, Serbatoio, Resistenza e Base. Il Drip Tip (in gergo “bocchino”), rappresenta la parte da inserire in bocca per inspirare il vapore, e ha il compito di evitare alla saliva di penetrare al suo interno.

Il serbatoio, dal canto suo, è la parte della sigaretta elettronica destinata a contenere il liquido. Può essere realizzato in vetro, ma esistono modelli costituiti da materiali più resistenti.

Solitamente la sua capacità varia tra gli 1 e i 5 ml. Il ruolo assegnato da questa tipologie di sigarette alla resistenza è fondamentale. Deve riuscire, infatti, a trasformare in vapore il liquido sfruttando una resistenza elettrica e a del cotone. È nota anche come “testina” o “coil”.

La base di qualunque sigaretta elettronica ha il compito di collegare resistenza e batteria. I migliori modelli di dimensioni importanti tendono a caratterizzarsi per l’adozione di una serie di prese d’aria, utili per evitare un possibile surriscaldamento.

I Bod Mox

I modelli “Box Mod”, si distingue dalla sigaretta elettronica classica per le dimensioni di serbatoio e batteria, entrambi più grandi per garantire una maggiore potenza, regolabile dall’utilizzatore.

Inoltre, possono fare affidamento su un display da utilizzare per monitorare una serie di dati (dalla temperatura al wattaggio, fino al tcr). Una differenza importante, nell’ambito delle sigarette elettroniche, è quella tra vapore freddo e caldo. Tale scelta, infatti, influisce sull’esperienza d’uso di una sigaretta elettronica.

Hai optato per la sigaretta elettronica, ma non vuoi rinunciare alle sensazioni regalate dalle sigarette classiche? Bene, in questo caso tieni presente che il vapore caldo è in grado di “simulare” la sensazione che normalmente i fumatori provano grazie alla combustione.

Quando, invece, ricerchi la migliore sigaretta elettronica per svapare perché desideri assaporare al meglio gli aromi, il vapore freddo è fortemente consigliato.

Sarà abbinando tale tipo di vapore ad un liquido aromatizzato senza nicotina che potrai raggiungere i migliori risultati. A livello di liquidi, avrai l’opportunità di scegliere per la tua sigaretta automatica liquidi organici e sintetici.

Justfog: una delle migliori Sigarette elettroniche

Il brand sudcoreano Justfog, affacciatosi nel mercato delle sigarette elettroniche nel 2009, viene ormai considerato uno dei leader del settore.

Le sue sigarette sono disponibili in oltre 50 Paesi, e vengono commercializzate sia avvalendosi di negozi fisici che negli shop online. Se la qualità costruttiva delle sigarette elettroniche Justfog è indiscutibile, i consumatori apprezzano anche la facilità nel trovare parti di ricambio.

Fa parte dei Kit completi Justfog FOG 1, un dispositivo “All-in-one”. Posto a confronto con il modello che lo ha preceduto, Justfog FOG 1 integra atomizzatori, mod e serbatoio in un oggetto dalla forma perfettamente cilindrica.

Questa scelta favorisce una maggiore comodità nel trasporto; avrai la possibilità di inserirlo comodamente in borsa, oppure in una semplice tasca.

Tale sigaretta elettronica assicura una vaporizzazione di altissima qualità, e può fare affidamento su una batteria integrata sorprendente in termini di velocità di ricarica. Quest’ultima, infatti, viene effettuata servendosi del cavo micro-usb in dotazione.

Altrettanto immediata è la procedura da seguire per ricaricare il serbatoio della sigaretta elettronica; ti sarà sufficiente “stapparlo”, quindi riempirlo con il tuo liquido preferito.

Eleaf: qualità e design superbo

La storia di Eleaf, azienda che affianca alla produzione delle sigarette elettroniche quella degli accessori, ha inizio nel 2008. Fin dal suo primo apparire, la volontà è stata quella di distinguersi per il design ricercato delle sigarette.

Se quella che cerchi è la massima praticità, unita ad una grande compattezza, avrai l’opportunità di acquistare Pico Squeeze con atomizzatore Coral, la sigaretta elettronica più venduta del marchio.

La scelta di adottare un sistema Squonk ti permetterà di godere, attraverso questa sicurezza elettronica, di un’eccellente autonomia, portandoti anche ad assaporare in modo ottimale gli aromi.

Il Kit Eleaf iStick Amnis 900mAh, disponibile nei colori nero, blu, verde, viola, rosso e argento, si caratterizza per la presenza di una batteria iSitck Amnis, garanzia di un supporto di alimentazione stabile.

Anche acquistando questa sigaretta elettronica potrai godere del massimo aroma, vaporizzato in nuvole particolarmente intense.

Ricaricare, poi, sarà semplicissimo. Proposto in 5 colori differenti, il Kit Eleaf iJust ECM 3000 mah può contare su una batteria da 3000mAH e su un atomizzatore iJust ECM, offrendo una potenza massima pari a 40W.

A rendere ogni svapata di questa sigaretta elettronica un vero piacere è la presenza di una serie di resistenze EC.

Il sistema di apertura “retrattile” rende migliore, velocizzandola, la procedura di ricarica.

L’utilizzo di questo kit è facilitato dalla presenza di un unico tasto, mentre l’inserimento di una luce LED nella sigaretta elettronica ti fornirà in qualunque momento informazioni sullo stato della batteria.

Se sei in cerca di uno strumento compatto e leggero potrai acquistare questo kit senza nutrire alcun dubbio in merito.

eleaf sigaretta elettronica in primo piano

Presentato nei colori nero, “Gun Metal”, oro e blu, il kit Artery PAL Mini 1000mAh è perfetto se desideri una sigaretta elettronica estremamente compatta. Non a caso Artery si è ispirata, per la sua progettazione, ad un portacarte. Nonostante le dimensioni limitate il serbatoio ha una capacità di 1,1ml, e dispone di una batteria integrata da 1000 mAh. Ottima l’idea di dotare questo kit di 2 pod diversi tra loro.

Il primo, realizzato in ceramica, è stato studiato per i liquidi con nicotina; il secondo, in cotone organico assicura il massimo gusto ai liquidi regolari. Da ricordare nella sigaretta elettronica in oggetto la presenza di un sistema di rifornimento estraibile, progettato per facilitare le operazioni di riempimento del serbatoio.

eleaf sigaretta elettronica kit base

Kit Artery PAL AIO 1200mAh: un’esperienza indimenticabile


Il Kit Artery PAL AIO 1200mAh, è la sigaretta elettronica ideale per gli amanti del tiro di guancia, grazie alla perfetta compatibilità con la coil in ceramica. Questo kit assicura una resa aromatica di primo livello e una produzione di vapore davvero soddisfacente.

Il serbatoio della sigaretta elettronica è in grado di ospitare fino a 3 ml di liquido.

Innokin ha mosso i primi passi nel mondo delle sigarette elettroniche nel 2003, anticipando molti concorrenti e, di conseguenza, riuscendo a conquistare una fetta importante del mercato.

Pur trattandosi di un marchio cinese, i prodotti importati in Italia rispettano perfettamente i nostri standard produttivi.

gamma innokin colorata in primo piano

Kit Innokin ENDURA T22 Black 2000mah: da provare

Forte della lunga esperienza, Innokin propone moltissimi starter kit, tra i quali riuscirai sicuramente a trovare la sigaretta elettronica migliore o, comunque, la più adatta a te.

Il Kit Innokin ENDURA T22 Black 2000mah, ad esempio, si affida ad un’ottima batteria utilizzabile anche a ricarica in corso, operazione possibile grazie anche alla presenza di una porta USB.

Di ottima qualità sono i materiali impiegati per l’atomizzatore di questa sigaretta elettronica; la scelta è ricaduta, infatti, su vetro pyrex ed acciaio inossidabile.

ll sistema “Top Fill” è garanzia di ricariche semplici e veloci. Questo kit si propone come l’opzione migliore per chi vuole simulare, con una sigaretta elettronica, il tipico tiro da sigaretta tradizionale.

sigarette elettroniche innokin in diversi colori

Kit Innokin Kroma-A 75W TC Zenith 2000mAh


Con il Kit Innokin Kroma-A 75W TC Zenith 2000mAh avrai ampia possibilità di scelta in sul piano delle colorazioni (bianco, nero, viola, rosso e blu), e disporrai di una sigaretta elettronica capace di garantire una potenza massima di 75W; un risultato lontano ai 200W di modelli più costosi, ma perfette per fumare al giusto prezzo.

Si avvale di una buona batteria da 2000mAh e di un sistema di controllo della temperatura molto efficace. Inoltre, con la sua resistenza in Kanthal questa sigaretta elettronica dà origine ad uno svapo molto intuitivo.

innokin in versione blu, bianca e rossa

Menzione speciale: Sigarette elettroniche Vandy Vape

Tra le migliori aziende nate recentemente si segnala Vandy Vape, capace, in pochissimo tempo, di innovare l’industria in virtù della grande attenzione riposta in ricerca e sviluppo.

L’obiettivo è stato chiaro fin dagli esordi: produrre sigarette elettroniche di qualità in grado di assicurare prestazioni elevate e sapore “tabaccoso” a prezzi accessibili.

Il kit Vandy Vape Simple EX 850mah ti sorprenderà per compattezza e leggerezza; un risultato ottenuto grazie a materiali come nylon e ABS, utilizzati per questa sigaretta elettronica.

Decisamente innovativa è l’idea del produttore di sigarette elettroniche di integrare una sola batteria al litio dotata di diversi livelli di tensione.

set di sigarette elettroniche vandy vape colorate

Altrettanto apprezzabile è la scelta di proporre, in questa sigaretta elettronica, un tasto di accensione ergonomico, al quale si affiancano 2 pulsanti dediti al controllo ed uno schermo OLED di piccole dimensioni.

Sarà quest’ultimo a comunicarti le informazioni relative a tensione e durata residua della batteria. Troverai molto semplice anche l’operazione di regolazione del flusso d’aria di questa sigaretta elettronica; ti sarà richiesto unicamente di ruotare il tappo superiore.

modelli vandy vape simple colorati

Kit Yokan Evolve Plus 1100mah

Concludo la disamina delle migliori sigarette elettroniche in commercio parlando dei kit Yocan. La mia attenzione si è concentrata sul Kit Yokan Evolve Plus 1100mah, una sigaretta elettronica completa per lo svapo a secco che assicura 15 secondi di calore continuo, e presenta uno scompartimento rivestito in gomma.

Dispone di batterie da 1100mAh, e potrai effettuare la ricarica servendoti del pratico cavo Micro USB.

I componenti della sigaretta elettronica

le sigarette elettroniche sono composte dai seguenti componenti:

  • Filtro o serbatoio (tank) o cartuccia (drip tip): è la zona che permette all’utilizzatore di aspirare il vapore che viene prodotto dalla sigaretta elettronica
  • Atomizzatore o vaporizzatore: l’atomizzatore è quel componente che fa da serbatoio e permette al liquido di essere vaporizzato e successivamente inalato dall’utilizzatore
  • Batteria ricaricabile al litio: La batteria da energia alla sigaretta elettronica, attivando il dispositivo e rendendolo funzionante.
  • Resistenza (o testina): codesto componente è essenziale e consiste in un filamento che va a fare una spirale e genera una resistenza elettrica espressa in unità di misura ohm. Più alto è il livello di vapore che genera, più basso risulta essere il valore in ohm.
  • Liquidi e aromi: I liquidi e gli aromi permettono di rendere il vapore piacevole. Vengono create miscele e vi è un vasto assortimento di liquidi e aromi disponibili sul mercato. Basta selezionare il sapore preferito, mischiare del liquido e avrete il vostro vapore personalizzato.


È ora giunto il momento di rispondere ad una domanda fondamentale:

Perché dovresti preferire una sigaretta elettronica alle sigarette tradizionali?

È solo questione di gusti o è davvero la scelta migliore?

Nei precedenti paragrafi ho indicato gli elementi essenziali della sigaretta elettronica (resistenza, cartuccia (o serbatoio) ricaricabile e batteria) descrivendone, brevemente, caratteristiche e funzionalità.

È proprio prendendo in esame il meccanismo alla base della sigaretta elettronica a permettere di rispondere a tale quesito. La batteria, infatti, fornisce all’atomizzatore l’energia di cui necessita.

L’atomizzatore, a sua volta, si attiva per scaldare il liquido e per vaporizzarlo. L’assenza di combustione nelle sigarette elettroniche ha un vantaggio evidente dal punto di vista salutistico, in quanto viene ridotto notevolmente il rischio di rilasciare sostanze cancerogene e tossine potenzialmente pericolose.

una collezione di sigarette elettroniche

Tra le più dannose per l’organismo possono essere ricordate il catrame e il monossido di carbonio, assenti nelle elettroniche.

Diversi studi hanno confermato come l’assenza delle sostanze prodotte dalla combustione riduca gli effetti negativi a breve termine.

Scegliendo tra le sigarette elettroniche migliori vedrai ridursi il rischio di sviluppare le patologie che, troppo frequentemente, colpiscono l’apparato respiratorio e cardiovascolare.

Fumare sigarette elettroniche ha innegabili vantaggi, in particolare, nei confronti delle malattie polmonari, vero spauracchio di chi non riesce a rinunciare al vizio del fumo.

una sigaretta nel posacenere


Se l’aspetto salutistico rappresenta, molto probabilmente, il vero vantaggio del fumare sigarette elettriche, in realtà sono anche altri i motivi che stanno spingendo sempre più fumatori ad abbandonare le sigarette tradizionali.

Ad esempio, le persone in cui il vizio sia già “consolidato”, grazie al passaggio alla e-cig sono riusciti finalmente a trovare la soluzione migliore per contrastare la dipendenza.

Ciò accade soprattutto quando il fumatore decide di ridurre progressivamente la concentrazione di nicotina nel liquido delle elettroniche, fino ad arrivare ad eliminarla completamente. Alla fine, della e-cig rimarrà la ripetizione della gestualità.


Voglio anche sottolineare come il “fumo passivo”, ossia l’esposizione indiretta alla nicotina, risulti decisamente inferiore nelle e-cigarettes. Ed è proprio codesto a consentire alle e-cig di essere soggette a limitazioni meno restringenti dal punto di vista normativo.

Da qui la possibilità di “svapare” in questo Stato in modo tollerabile dalla legge, in Italia, anche in luoghi vietati alle sigarette tradizionali.

Ricordiamo anche un’articolo, non direttamente correlato, della Lega e le e-cig.

Inoltre, vi sono sigarette di tutti i prezzi sul mercato, anche da €20 o in fasce dai €10 ai €30 o dai €40 ai €50 come abbiamo visto in uno dei miei precedenti articoli.

Le ricerche scientifiche condotte negli ultimi anni non sono riuscite ancora a dimostrare l’assenza completa di rischi per la salute conseguente all’utilizzo della e-cig.

Ad ogni modo, sicuramente si tratta di un prodotto meno pericoloso, soprattutto rinunciando alla nicotina.
La tua scelta potrà essere dettata da diverse motivazioni.

Certamente, se è da tempo che il vizio del fumo è diventato una vera ossessione, optando per la e-cig avrai maggiori possibilità di ridurre il vizio stesso.

Alcune delle altre e-cig da considerare sono le SMOK, Kanger, Puff, Suorin e Vaporesso.

Inoltre, se intendete tenere una sigaretta elettronica a lungo, vi consiglio di leggere questo articolo sulla pulizia e manutenzione (e le tasse).

Dove posso comprare una sigaretta elettronica ad un buon rapporto qualità/prezzo?

Cerchi una soluzione per smettere di fumare?

Vuoi abbandonare la nicotina?

Per iniziare a fumare una e-cig, avere una sufficiente conoscenza del mercato ti permetterà di scegliere i kit di sigarette migliori; come fare?

Grazie ai link che ti forniamo sarai certo di comprare prodotti caratterizzati dal miglior rapporto qualità/prezzo.

Ricordati che il successo di tali sigarette ha portato inevitabilmente alla nascita di numerosi siti online e di rivenditori che, fiutato l’affare, riescono a vendere a prezzi elevati con l’unico obiettivo di massimizzare il proprio guadagno.

Noi abbiamo preferito selezionare i migliori negozi online per le elettroniche, ossia quelli in grado di garantire la massima soddisfazione con la sicurezza di acquistare e-cig.

una collezione di sigarette elettroniche

una foto di Armando Zantari

AUTORE:

Armando Zantari

Ciao, io sono Armando e sono un appassionato di Sigarette Elettroniche. Avendo svapato per oltre 10 anni e dopo aver provato innumerevoli e-cig, liquidi e accessori, ho deciso di contribuire alla comunità e di condividere la mia esperienza con alcuni amici del settore su questo sito.

Puoi leggere di più su di me qui.